La qualità non è fine a se stessa. Per noi conta introdurre sul mercato strumenti di scrittura, che grazie alle proprie caratteristiche e in modo del tutto ovvio entrano a far parte della vita quotidiana degli utilizzatori, rendendola inavvertitamente più piacevole e migliore.

È per questo che lavoriamo costantemente allo sviluppo di innovazioni tecniche che migliorano le caratteristiche di scrittura dei nostri strumenti. Come ad esempio la tecnologia Viscoglide, per una scrittura leggera e scorrevole, la tecnologia Liquid-Ink per un flusso estremamente omogeneo dell'inchiostro oppure le punte ibride in acciaio inox e materiale plastico elastico, per un tratto particolarmente morbido e piacevole.

Per poter controllare e ottimizzare continuamente i nostri processi produttivi e garantire così l’elevata qualità dei nostri prodotti, le nostre attività di sviluppo e di produzione avvengono quasi esclusivamente in Germania – caratteristica messa in risalto su tutti i nostri strumenti di scrittura dalla dicitura “Made in Germany”.


Il marchio del secolo 2016

"Un marchio del secolo è un marchio che ha vinto la Champions League … il meglio. Ciò che vogliono tutti, in realtà.", afferma Florian Langenscheidt, editore di "Marke des Jahrhunderts" (Marchio del secolo) di Deutsche Standards. Nel 2016 Schneider è stata premiata proprio per questo – per un brand building che non ha eguali nel suo segmento. Sia che parliamo dell'introduzione della penna a sfera in Germania, del "Made in Germany" o della compatibilità ambientale certificata EMAS… Schneider è sinonimo di qualità, inventiva e integrità.


Il German Brand Award 2017

Successo su tutta la linea: nel 2017 Schneider ha ottenuto l'ambito German Brand Award. Nella categoria "Industry Excellence in Branding – Office & Stationery" ci siamo classificati tra i migliori e da allora possiamo sfoggiare il marchio "German Brand Award Winner 2017". Schneider ha soddisfatto tutti i criteri in base ai quali il Consiglio per il Design (Rat für Formgebung) e il German Brand Institute valutano i candidati: successo, gestione coerente del brand e comunicazione del marchio sostenibile.